La pubblicità contiene le uniche verità affidabili di un giornale.
Thomas Jefferson
presidente degli Stati Uniti


Con la pubblicità non dobbiamo vendere al consumatore la bistecca, bensì lo stuzzicante momento in cui la soffriggerà in padella.
Ernest Dichter
psicologo statuintense


Gli ideali di una nazione li capisci dalla sua pubblicità.
Norman Douglas
scrittore inglese


Perchè continuo ad investire in forti campagne pubblicitarie anche adesso che la mia azienda è
diventata il maggior produttore mondiale di chewing gum?
Per lo stesso motivo per cui il pilota di un aereo tiene i motori accesi anche dopo il decollo.
J. Wrigley
industriale statunitense


Deve essere un panorama meraviglioso per chi non sa leggere
(osservando le scritte luminose in Times Square a New York).
G. K. Chesterton
scrittore inglese


Nulla, a parte la zecca, può fare soldi senza pubblicità.
Thomas Babington Macaulay
storico e politico inglese


Anche Dio crede nella pubblicità, infatti ha messo campane in ognuna delle sue chiese.
Sacha Guitry
attore e commediografo francese


Molte cose piccole sono diventate grandi con un appropriato uso della pubblicità.
Mark Twain
scrittore statunitense


Chi smette di fare pubblicità per risparmiare i soldi è come se fermasse l’orologio per risparmiare il tempo.
Henry Ford
industriale statunitense


Quando scrivo un testo pubblicitario non voglio che lo si consideri creativo, ma tanto interessante da far comprare il prodotto.
David Ogilvy
fondatore dell’Agenzia di pubblicità Ogilvy & Mather



Roma
 Roma-imageVia Sergio Forti, 37
 00144 - Italia
 

Milano
 Milano-imageVia Enrico Caviglia, 3A
 20139 - Italia

 

Phone-image+39 06 508 39 95
+39 02 5656 6427
 

Fax-image+39 06 233 240 457


Email-imageyatw@yatw.it

 

 

ciao  hello  hola  γειά σου  salut  hallo  你好  olá!  السلام عليكم  здравствуйте!  여보세요

 

 

 

 

PNL & PNL3


Abbiamo elaborato una serie di Corsi di comunicazione rivolti alle medie e grandi Imprese per la gestione delle transazioni comunicative:

  • l’Azienda, a seconda dei suoi obiettivi e in accordo col formatore, decide su quali moduli investire.
  • l’Azienda investe sul corso che permette l’acquisizione completa e qualificata delle tecniche della comunicazione interpersonale (mantenendo la possibilità di decidere alcuni moduli interni al corso).

I nostri docenti e consulenti sono qualificati presso l’NLP International ISI-CNV Association Europeenne PNL.
Per il programma dei Corsi e dei moduli, orari, frequenze, attestati qualificativi e preventivi contattateci.

ico PDF
>> Sezione dedicata alla divulgazione gratuita della PNL


Copyright © YOUNG at WORK communication

ico PDF>> PNL Medica e Salute
Dott. Claudio Pensieri (trainer YatW)
Armando Curcio Editore

 

Programmazione Neuro Linguistica (PNL)
La PNL è una neuroscienza codificata agli inizi degli anni '70, ad opera di John Grinder (linguista e psicologo) e Richard Bandler (matematico e psicologo). Ma la PNL nasce in un'epoca ancora più remota, nel 1949, dagli studi sull'assertività.
Permette ad ogni individuo di interagire creativamente con gli altri, intervenire su tutta una serie di fattori limitanti che interferiscono nel raggiungimento dei nostri obiettivi, comunicare efficacemente in qualsiasi ambito, professionale e/o personale.

Sincronizzazione
Stabilire uno stretto contatto con il livello "conscio" e "inconscio" di un interlocutore, instaurare un clima di confidenza, creare un "rapporto" (rapport o empatia) che ci permetterà, passo dopo passo, di condurre il colloquio.
Entrare in sintonia con l'interlocutore, con rispetto e delicatezza, senza necessariamente conoscere il suo vissuto né condividerlo, risparmio di tempo e denaro dovuto a fraintendimenti comunicativi e comunicazioni fallaci.

LEM
Premere il tasto giusto al momento giusto per sollecitare il circuito giusto.
L'osservazione dei LEM (lateral eyes movement) serve principalmente a:
1) adattarsi meglio al nostro interlocutore adottando una modalità di comunicazione appropriata alla sua modalità di rappresentazione delle cose;
2) individuare, in un interlocutore, le sue sequenze mentali in diversi processi di pensiero e ad aiutarlo ad uscire da schemi negativi (circoli viziosi K-Di-K-Di).
3) Ciò permette di individuare il canale migliore per gestire la comunicazione.

Predicati
Comprendere come l'interlocutore vive ciò che racconta, permettere alla persona di capire al meglio ciò che gli viene detto.
Facilitare il dialogo senza destabilizzare l'interlocutore, aumentando fluidità e ricchezza e permettendo così di farsi capire immediatamente.

Ipnosi
L'idea di utilizzare questo modo di parlare con i pazienti, con i tutorati, o con chi riteniamo necessario, nasce dal fatto che a volte è meglio lanciare un messaggio direttamente all'inconscio del paziente piuttosto che affrontare tutte le sue barriere psicologiche conscie.
Introduzione alla possibilità che tutti possono imparare a parlare efficacemente su tutti i livelli di comunicazione, dal verbale, paraverbale e non-verbale, alla comunicazione per stati interni e inconscia.

Timeline
Imparare a estrapolare la propria Time-line e prendere coscienza di come si vive il tempo e di come poter utilizzare questa cosa a proprio vantaggio.

Obiettivo ben formato
Questo esercizio serve ad avere il potere di dire all'autista della tua vita di andare dove TU vuoi.
Iniziare a prendere il controllo sulla propria vita in a "safe-way".
Fare la scelta di decidere dove andare.

Rilassamento interiore
Essere sempre predisposto al contatto interpersonale.
A volte essere rilassati aiuta a produrre di più, in un momento di rilassamento, di vuoto del pensiero si può avere un "insight" riguardo un problema e così trovarne la soluzione tanto cercata in precedenza. un po' come quando si ha un problema e si cerca razionalmente di risolverlo, ci si arrovella fino a che, presi dalla disperazione, non si desiste.
Dopo un po' di tempo che non ci si sta più pensando ecco che la soluzione balena nella testa come un flash.

Quantum linguistic
Si creano, materialmente, nuove associazioni di idee, è infatti considerata una tecnica per migliorare la propria creatività. Attraverso le unioni semantiche si può quindi creare nuove associazioni o separazioni.
Sviluppo della creatività e, se fatto in un gruppo, suscita in genere ilarità e coesione all'interno del gruppo a causa delle associazioni di idee che nascono dai partecipanti.

Brainstorming interiore
Trovare nuove possibili soluzioni o trovare nuove idee.
Sviluppa la creatività individuale ed è un esercizio che introduce alla comunicazione con il proprio incosncio.

Calibrazione istantanea
Imparare che si può dominare il proprio stato interno.
Non dipendere da situazioni esterne ma essere costantemente nello stato interno desiderato da noi stessi.

Scozzata
Far sapere al nostro cervello o a quello di altre persone, che c'è una possibilità di scelta, e che questa è raggiungibile e che se vuole cambiare lo può fare.
Non dipendere da situazioni esterne ma essere costantemente nello stato interno desiderato da noi stessi può essere utilizzata nell'ambito terapeutico o aziendale a seconda degli obiettivi prefissati.

Ancore e gli ancoraggi
Ancorare uno stato risorsa e richiamarlo ogni volta che lo si desidera.
Essendo legato ad un gesto (di facile esecuzione) ad un suono e ad un’immagine è utilizzabile in qualsiasi momento, luogo e situazione, durante una riunione d’affari, prima di una conferenza, prima di un discorso in pubblico, durante una vendita ecc.

Calibrazione
Permette di riconoscere uno stato interno di un individuo in modo molto affidabile, perché un gran numero di parametri identificati, sono difficilmente controllabili dall'individuo stesso.
Adattare il colloquio o la vendita al feedback non verbale, paraverbale ecc. che il cliente mostra durante la fase di calibrazione. Si può calibrare facilmente ciò che corrisponde agli stati "soddisfatto" e "insoddisfatto" di un cliente.
Quando si tracceranno le linee di un progetto si potrà verificare ad ogni istante (e senza che questo cliente lo dica apertamente), il suo grado di approvazione.

Bussola del linguaggio
Permette di riorientare una conversazione. In caso di disaccordo o d’incomprensione, l’importante è risalire al nord, verso i fatti. È la direzione di riferimento, verso la quale ci si rivolge per chiarire una situazione.
La bussola del linguaggio impedisce di parlare a vuoto.
Essa permette di riorientare una conversazione che si è arenata in un impasse comunicativo.
Lo scopo non è di rimettere in causa sistematicamente una regola o una generalizzazione o qualsiasi altra forma di espressione, ma di verificare se queste sono utili, facilitanti o realmente adeguate a una data situazione.
Queste domande permettono di rivalutare queste regole, queste generalizzazioni, in funzione del contesto della situazione e costituiscono la prima tappa di un cambiamento.

Stati interni
Gestire i vostri stati interni è qualcosa che già sapete fare in parte, in modo più o meno cosciente.
Quando vi sentite di cattivo umore, ascoltare il vostro disco preferito vi fa ritrovare il sorriso.
Questi esercizi permettono di prendere sempre più coscienza e potere su se stessi e sulla gestione dei propri stati limitanti e potenzianti.
Riappropriarsi pienamente delle proprie emozioni e dei propri stati interni, avere il potere di essere nello stato interno adeguato alla situazione che state vivendo (che sia una presentazione di un progetto, un discorso ad una platea o una cenetta intima dopo una giornata stressantissima a lavoro).

Altre tecniche
Scoprire come sostituire sensazioni limitanti con quelle potenzianti.
imparare a dipendere non da stimoli esterni ma, solo da noi stessi.


ico PDF


YatW Training (PDF) >>



YatW PNL&BUSINESS (PDF) >>



TRAINING        |        PNL & PNL3        |        DESIGN        |         WEB


 

training > PNL & PNL3 > PNL documenti